Legittime le perquisizioni in assenza di uno specifico dissenso del contribuente

(Cass., Sez. Un., del 2 febbraio 2022, n. 3182) di Maurizio Villani e Lucia Morciano Il principio di diritto L’ordinanza di rimessione alle Sezioni Unite L’iter motivazionale della sentenza delle Sezioni Unite Conclusioni  1. Il principio di diritto La Corte di Cassazione, a Sezioni Unite, con la rilevante sentenza n. 3182 del  2 febbraio 2022, in…

Dettagli

La sanatoria del credito d’imposta R&S nel Decreto Fiscale

  Un salvagente per le imprese oggetto di accertamento: la sanatoria credito d’imposta Ricerca e Sviluppo. Una procedura di riversamento spontaneo senza applicazione di sanzioni ed interessi del credito d’imposta Ricerca e Sviluppo ex articolo 3 D.L. 145/2013 e ss.mm.ii. è prevista dal testo del Decreto Fiscale approvato in data 15 ottobre 2021 dal Consiglio dei Ministri. L’articolo…

Dettagli

Accertamento induttivo ai Professionisti (in particolare agli Avvocati)

La Cassazione ha pubblicato un’interessante sentenza (n. 24255/21 – qui scaricabile) sulla possibilità per il Fisco di accertare con metodo induttivo i professionisti, ed in particolare gli avvocati, considerando il mancato incasso degli onorari al termine del giudizio – prova che ovviamente incombe sul professionista -, a nulla rilevando che dalla contabilità non risulti alcun versamento.

Dettagli

Il divieto di ius novorum in appello si applica anche nei confronti dell’Ufficio Finanziario; Cass. n.5160/2020

di Maurizio Villani e Lucia Morciano   Sommario 1. Il principio di diritto 2. Il caso 3. La motivazione della sentenza   3.1 Premessa   3.2 Gli orientamenti precedenti conformi della giurisprudenza   3.3 L’iter motivazionale 4. Conclusioni   1. Il principio di diritto La Suprema Corte con la sentenza n. 5160 del 26 febbraio 2020,…

Dettagli